LA MAGISTRATURA L’E’ MALADA…

Non è vero. La magistratura non è malata. Sono malati di testa i politici.

Non fatevi prendere per il culo dalla stampa di regime bipartisan. L’unica riforma che questa magistratura necessità è la cancellazione delle ultime riforma al codice di procedura penale introdotte da solerti mestieranti della demolizione negli ultimi anni.

Come dice Bruno Tinti nel suo mirabile “Toghe Rotte” (ed. Chiarelettere), se la magistratura non funziona è perchè è stata messa in condizione di non funzionare, perchè le cosiddette riforme sono state concepite per far sì  che i potenti potessero delinquere con minimo rischio.

Spegnete la TV, disdite gli abbonamenti ai giornali e leggetevi questo libro che tra l’altro si legge in due o tre sere di tranquillità, leggete il “passaparola” di Marco Travaglio sulla questione del “conflitto tra Procure” , poi riaccendete la televisione e comprate di nuovo il giornale: nulla sarà più come prima. Se già prima Angelino vi sembrava una triglia impagliata, adesso vi sembrerà uno stronzo di mare, se conservavate ancora qualche briciola di stima per gli ex magistrati prestati alla politica, adesso gli togliereste la scorta e li lascereste al loro destino. Insomma, leggete e incazzatevi tutti. E ricordatevi di Alamo e della Grecia.

Dal Blog di Beppe Grillo: La Rana nella Pentola

Annunci



    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: